dona il tuo 5x1000

un piccolo gesto che per noi vuol dire molto

97467600587
Codice Fiscale SOD Italia

Sostieni SOD Italia, l'unica Associazione in Italia che si occupa della Displasia Setto Ottica e altri Disordini Neuroendocrini.

Un gesto semplice che non costa nulla. Scegliendo di devolvere il tuo 5X1000 a SOD Italia ci aiuterai a realizzare le nostre attività per sostenere l'INFORMAZIONE, la RICERCA e il SUPPORTO a pazienti e famiglie. Ci battiamo perché nessuno venga lasciato solo con una malattia rarissima invalidante e complessa come la Displasia Setto Ottica.

Come fare?

1. Metti la tua firma

Nella sezione denominata “Sostegno del volontario e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni e fondazioni riconosciute che operano nei settori di cui all’art. 10, c.1, lett. a), del D.L.gs. n. 460 del 1997”.
Ricorda che se dimentichi di firmare, il contributo andrà direttamente allo Stato e nulla sarà devoluto a SOD Italia.

2. Scrivi il codice fiscale di SOD Italia APS 97467600587 

Nella sezione denominata “Sostegno del volontario e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni e fondazioni riconosciute che operano nei settori di cui all’art. 10, c.1, lett. a), del D.L.gs. n. 460 del 1997”.
Ricorda che se dimentichi di specificare il codice fiscale, la cifra non verrà attribuita a SOD Italia, ma sarà suddivisa in modo proporzionale al numero di preferenze ricevute dalle associazioni appartenenti alla stessa categoria.

Cosa facciamo con il tuo 5x1000?

Il tuo 5X1000 ci permette di realizzare attività di ricerca e diffusione delle informazioni scientifiche aggiornate, creare network con medici e specialisti, fornire sostegno alle famiglie. Lo scopo è migliorare la qualità della vita delle persone con malattie rare e ogni tipo disabilità attraverso la promozione della vera integrazione socio sanitaria e dell’inclusione in una visione olistica della persona, promuovere un’informazione accessibile, raggiungere una omogeneità delle cure e il diritto alla miglior cura e terapia possibile.

Diagnosi
Precoce

Diritto alla miglior
cura possibile

Corretta e diffusa informazione

Migliore qualità
di vita e benessere

Una società
più inclusiva

FAQ

Il 5X1000 è una quota dell’imposta IRPEF a cui lo Stato rinuncia e che ripartisce tra organizzazioni non profit scelte dal contribuente. Il 5X1000 non ha nulla a che vedere con l’8X1000.

SI, il 5X1000 è una parte di imposte che già versiamo, pertanto non comporta nessun costo aggiuntivo per il contribuente.

Il 5×1000 NON  sostituisce l’8×1000, che viene invece  destinato alle confessioni religiose.

Puoi quindi decidere di destinare sia il 5X1000 a SOD ITALIA sia l’8X1000 ad una cofessione religiosa a tua scelta. L’una non esclude l’altra.

Il codice fiscale di SOD ITALIA  è 97467600587.

SOD Italia Running Team è un’iniziativa nata nel 2010 da SOD Italia come movimento che vuole ispirare runners e sportivi in tutto il mondo a condividere la loro passione sostenendo la comunità globale delle malattie rare e delle persone con disabilità. Il Codice Fiscale è dunque unico per entrambi.

È facile! Puoi farlo inserendo il codice fiscale di SOD Italia 97467600597. Il tuo contributo farà veramente la differenza!

Per destinare il proprio 5 per mille è necessario porre la propria firma in uno dei sette riquadri che figurano sui modelli di dichiarazione e scrivere il codice fiscale dello specifico ente scelto.

Ad esempio, se scegli di devolvere il tuo 5 per mille a SOD ITALIA dovrai firmare il riquadro che riporta la dicitura “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale…” e scrivere il nostro codice fiscale 97467600587.

Presenta poi GRATUITAMENTE il modulo compilato allo sportello di un ufficio postale o ad un intermediario (professionista, CAF, banca, ecc.) in busta chiusa con la scritta “Scelta per la destinazione del cinque per mille dell’IRPEF”, indicando il codice fiscale, il cognome e nome del contribuente.

Ricordati che puoi indicare una preferenza per ciascuna sezione della scheda: 5×1000, 8×1000 e 2×1000. Una non esclude l’altra.

I 5×1000 che non vengono ‘espressamente scelti’ non restano allo stato ma vengono ripartiti, di fatto vanno alle organizzazioni più grandi che investono maggiormente all’estero. Se vuoi che il tuo 5×1000 venga utilizzato come desideri, o in Italia, devi esprimere la tua scelta.

SI, anche i contribuenti che non devono presentare la Dichiarazione possono scegliere di destinare l’otto, il cinque e il due per mille dell’IRPEF utilizzando l’apposita scheda allegata allo schema di Certificazione Unica 2022 (CU) o al Modello 730 o al Modello Redditi Persone Fisiche (ex Unico) 2022.

Il termine per la consegna del 730 ordinario è: 1. 30 settembre 2022 per chi presenta il modello al proprio sostituto d’imposta. 2. 30 settembre 2022 per chi presenta il modello al CAF o altro intermediario. 3. Il termine per la consegna del 730 precompilato è il 30 settembre 2022 direttamente sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Il termine per la consegna del modello Redditi 2022 ex UNICO è: 1. Dal 2 maggio 2022 al 30 giugno 2022 se la presentazione viene effettuata in forma cartacea per il tramite di un ufficio postale. 2. Entro il 30 novembre 2022 se la presentazione viene effettuata per via telematica, direttamente dal contribuente ovvero se viene trasmessa da un intermediario abilitato alla trasmissione dei dati.

La dichiarazione può essere presentata: direttamente dal contribuente tramite il sito dell’Agenzia delle Entrate, tramite il Sostituto d’imposta (datore di lavoro o ente pensionistico) oppure tramite CAF o un professionista abilitato.

Coloro che sono esonerati dall’obbligo di presentazione della Dichiarazione dei Redditi, possono donare il 5 per mille entro il 30 novembre 2022 attraverso la consegna dell’apposita scheda allegata allo schema di Certificazione Unica 2022 (CU) o al Modello 730 o al Modello Redditi Persone Fisiche (ex Unico) 2022 ad uno dei seguenti soggetti:

1. Un ufficio postale. (servizio gratuito)
2. Un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (professionista, Caf, ecc.) il quale ha facoltà di accettare o meno la scheda e può chiedere un compenso per il servizio.
3. Direttamente attraverso i servizi telematici dell’Agenzia (se personalmente abilitati).

La busta da utilizzare per la presentazione della scheda deve riportare la seguente indicazione “Scheda per la scelta della destinazione del 5 per mille dell’IRPEF“, il proprio nome, cognome e codice fiscale.

Associazioni partner

Associazioni amiche

Con la partecipazione di

Iscrivi alla newsletter per ricevere tutte le nostre notizie.

Dichiaro di aver letto l’Informativa Privacy sul trattamento dei miei dati personali.
Skip to content